Progetto Iside – fecondazione assistita
Fertilità

Infertilità di coppia

20 gennaio 2016

L’infertilità di coppia è inspiegabile. Per questo chiamiamo infertilità inspiegata il problema di fecondità legato alla coppia

 

Ripetuti tentativi di rimanere incinta falliti. Si procede allora con tutta una serie di esami per verificare se si sia in presenza di una condizione d’infertilità che possa riguardare lei o lui. Si rimane poi stupiti: nessuno dei partner pare avere un problema d’infertilità, il sistema riproduttivo, almeno in linea teorica, funziona. Che fare allora? Dove cercare una spiegazione?

Forse non tutte le coppie sanno che tra le infertilità esiste un buon 10-15% di quella che viene chiamata infertilità di coppia inspiegata. Che cos’è l‘infertilità di coppia? Con infertilità di coppia si vuole definire tutto quell’insieme di casi in cui le coppie non siano in grado di concepire, nonostante abbiano seguito le indicazioni mediche e si siano sottoposti a tutti gli esami di controllo necessari per verificare la propria capacità fecondativa. Quest’ultima, peraltro, è risultata essere nei limiti di norma in ogni parametro esaminato.

Una dura prova per la coppia

L’infertilità di coppia (o idiopatica) non riguarda nessuno dei partner ma l’unione dei due. Accettare questa condizione è in generale molto difficile per la coppia, che può essere assalita da un fortissimo senso di frustrazione e stress. È davvero dura “digerire” il fatto che non si possano mettere al mondo dei figli con metodo naturale da due genitori apparentemente sani e con “tutte le carte in regola”.

Se si desidera davvero avere un figlio, dopo aver affrontato la difficoltà iniziale, magari affidandosi a un counselling, è utile pensare di ricorrere alle tecniche di procreazione medicalmente assistita.