Progetto Iside – fecondazione assistita
Fertilità

Yoga in gravidanza: benefici e depressione post partum

15 gennaio 2015

Yoga in gravidanza: benefici e depressione post partum

 

La gravidanza è per ogni donna un periodo estremamente complesso e delicato, specialmente dal punto di vista emotivo.

Praticare con costanza yoga in gravidanza (e anche dopo!) apporta diversi benefici: aumenta le difese immunitarie, migliora la coordinazione neuromuscolare e incide positivamente sul benessere psicologico.

Gli studi hanno dimostrato come sia utile lo yoga in gravidanza, perché accresce la sopportazione del dolore e il livello di relax, diminuendo stress e fastidi tipici della gestazione.

È importante essere seguiti da un istruttore che possa insegnare i migliori esercizi yoga in gravidanza: la pratica continua permetterà alle future mamme di ridurre i livelli di ansia e il rischio della depressione post partum.

È ampiamente risaputo che l’esercizio costante rende più flessibili e migliora l’equilibrio nel corpo. Le posizioni yoga, in particolare, aumentano la flessibilità muscolare del corpo e gli esercizi di stretching aiutano a rendere elastica anche la mente: ciò permette di vivere in uno stato di maggiore benessere.
Fare yoga in gravidanza migliora la circolazione sanguigna e abitua il corpo a rilassarsi, una pratica molto importante come preparazione al parto. Possono essere effettuati esercizi per il perineo ed esercizi di respirazione e di rilassamento che la donna può mettere in pratica fin dalle prime contrazioni, in modo da favorire uno stato d’animo tranquillo al momento del parto.

Gli effetti benefici di una maggiore consapevolezza del proprio respiro, strumento principale dello yoga per conoscere e controllare meglio il corpo, consentono un veloce recupero di energie e regalano una sensazione di generale benessere psico-fisico: sono questi gli stati d’animo che permettono di diminuire i rischi di una depressione post-partum.

Molte palestre e centri offrono oggi corsi di yoga per donne in gravidanza. Le posizioni e i movimenti da seguire durante le lezioni, sono appositamente pensati per le donne in dolce attesa. In alcuni casi i corsi di yoga in gravidanza sono aperti anche ai futuri papà: ciò aiuta la coppia a trovare armonia in un momento delicato, prima di diventare genitori.