Progetto Iside – fecondazione assistita
Sei un medico? ACCEDI REGISTRATI

Alcune malattie autoimmuni interessano più frequentemente le donne in età fertile e possono influenzare, a volte fortemente, le scelte familiari e di coppia. A supporto dell’informazione su queste tematiche c’è un punto di riferimento in rete: il progetto #anchiomamma, che proprio in questi giorni compie un anno.

Il progetto #anchiomamma

Nato a maggio del 2019, #anchiomamma è un progetto di informazione per sostenere le donne che vivono con una malattia autoimmune, reumatologica o dermatologica, che desiderano diventare mamma.

L’obiettivo è dare informazioni corrette, chiare e complete, per permettere alle donne che si ammalano in età fertile di pianificare la propria vita familiare con consapevolezza, affinché nessuna rinunci al proprio sogno di diventare mamma.

È promosso dalle associazioni di pazienti ANMAR (Associazione Nazionale Malati Reumatici Onlus), APIAFCO (Associazione Psoriasici Italiani Amici della Fondazione Corazza) e APMARR (Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare), con il supporto non condizionato di UCB Pharma S.p.A. e di IBSA Farmaceutici Italia S.r.l.

Un board scientifico composto da medici specialisti (reumatologi, dermatologi, ginecologi) garantisce la correttezza dei contenuti.

Il sito www.anchiomamma.it e i profili social

Il sito www.anchiomamma.it è il cuore pulsante del progetto. I profili Facebook e Instagram danno visibilità ai contenuti, ne favoriscono la condivisione e incoraggiano l’interazione. Gli accessi al sito hanno raggiunto i 100.000 utenti e sui social si è creata una vera e propria community. Infatti, 3.000 persone ad oggi seguono i profili #anchiomamma e sono più di 340mila le interazioni generate nel corso di questo primo anno di attività.

Le novità del 2020

Inizialmente era focalizzato solo sulle malattie reumatologiche. Oggi #anchiomamma tratta anche due delle patologie infiammatorie croniche dermatologiche più diffuse: la psoriasi e l’artrite psoriasica. Oltre a una sezione dedicata ad approfondire la conoscenza delle patologie, sul sito si possono trovare contenuti su tutti gli aspetti del “diventare mamma” per le donne con malattie autoimmuni: la contraccezione, la gestazione, il parto l’allattamento, la fertilità e la procreazione medicalmente assistita.

Inoltre, ci sono due nuove sezioni interattive: “Chiedi all’Esperto” e Racconta la tua storia”. Nella prima, chi accede al sito ha la possibilità di mandare le proprie domande agli esperti che collaborano al progetto; nella seconda, si può partecipare attivamente, lasciando la propria testimonianza. L’augurio è di leggere presto le storie non solo delle donne con malattia autoimmune che desiderano un figlio o che l’hanno avuto, ma anche che dei loro partner, familiari, amiche, tutte figure importantissime, affetti preziosi e indispensabili nella vita di ognuno.

L’evento “Diventare mamma con una malattia autoimmune”

L’8 maggio scorso #anchiomamma è stato al centro dell’evento “Diventare mamma con una malattia autoimmune“, organizzato in collaborazione con Corriere Salute. La registrazione è disponibile come Video On Demand al link https://www.corriere.it/salute/eventi/.

Il progetto #anchiomamma è coordinato da Media For Health.