Prima gravidanza con fecondazione eterologa di ovocita fresco

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Prima gravidanza grazie ad una donazione di un ovocita fresco

 

Il Centro di Medicina della Riproduzione dello European Hospital di Roma dà la buona novella: si ha una prima gravidanza ottenuta grazie all’intervento della fecondazione eterologa e grazie all’utilizzo di ovociti freschi non congelati provenienti da una donatrice italiana che non ha ricevuto un compenso per la donazione.

Il Direttore del Centro, il Prof. Ermanno Greco, dichiara che la gravidanza è stata ottenuta trasferendo un solo embrione ottenuto dalla fecondazione di un ovocita fresco donato da una donna italiana, senza quindi ricorrere alle banche straniere di gameti e assicurando qualità, efficienza e sicurezza alle donne che si sottopongono alla tecnica di procreazione medicalmente assistita.

E’ stato diffuso dal Centro l’immagine del battito cardiaco fetale del nascituro udibile già dalla 5-6° settimana e ci auguriamo possa incoraggiare le tante coppie che attendono da tanto l’arrivo della cicogna.

Articoli correlati
Tecniche di PMA

Il cammino della PMA, passo dopo passo

Tecniche di PMA

Preservare la fertilità: oncofertility e social freezing

Tecniche di PMA

Come funziona la stimolazione ovarica

Ricerca all’interno del sito